NEWS
Atlovir / FAQ / Taxi Malpensa tariffe

Taxi Malpensa tariffe

Taxi Malpensa tariffe

Alcune volte i taxi vengono denigrati dai più per il fatto di non essere sempre “necessari”, ma a Milano, città della moda, dell’arte, dell’economia ma anche del traffico, dove la maggior parte delle persone vive ad un ritmo frenetico, un taxi può salvarci dalle difficoltà. A Milano il costo per il servizio taxi dipende dalla fascia orario in cui si utilizza, per cui se siamo nella fascia orario che va dalle ore 06:00 alle ore 21:00 di un giorno feriale il costo sarà di 3,30 euro, se diurno ma festivo sarà di 5,40 euro. Nel caso delle fasce notturne l’importo è di 6,50 euro. Se la velocità del taxi raggiunge o supera i 50 km/h per un tempo che va oltre i 60 secondi, si ha un aumento pari a 1,70 euro del prezzo per km. Tutto viene quantificato in relazione ai cosiddetti costi base che sono di 28,32 euro per ogni ora e 1,09 per km percorso. Da tenere presente che questi valori di riferimento possono anche essere suscettibili di cambiamento con l’avanzare della corsa , in accordo con un caratteristico sistema in progressione che si mette in pratica all’interno del servizio. I tassametri sono anche progettati per l’utilizzo collettivo da un minimo di tre persone che hanno in comune sia il luogo di partenza, sia il luogo di arrivo che la direttrice. A Milano è estremamente semplice trovare dei posteggi taxi, in quanto questi sono dislocati in punti nevralgici della città. Un primo posteggio che si può sicuramente trovare è quello nella zona adiacente alla stazione centrale, ma ve ne sono tantissimi disseminati in ogni zona di Milano. In una città così grande e dai ritmi frenetici come Milano tentare di trovare un posteggio taxi sarà l’ultimo dei vostri problemi. Ma se proprio state avendo difficoltà nel trovarlo, il servizio di trasporto taxi vi da la possibilità di contattare uno dei tanti numeri che esso mette a disposizione e in questo modo un veicolo verrà immediatamente a recuperarvi in qualsiasi posto vi doveste trovare. In alternativa, avete anche la possibilità di usufruire delle varie applicazioni che il servizio taxi mette a disposizione, semplicemente dal vostro cellulare. Un applicazione che potete utilizzare è Milano in taxi. Detto della possibilità di chiamare il servizio taxi e farvi cosi venire a prendere direttamente nel posto in cui vi trovate, bisogna informarvi che un supplemento che non viene indicato sul tassametro è appunto quello che si applica quando si prenota un taxi per telefono. In questo caso, dalla ricezione della chiamata è messo in funzione il tassametro. Come Milano anche l’aeroporto di Milano-Malpensa si compone di un efficiente gestione del servizio taxi; esso si trova precisamente a 49 km a nord ovest da Milano centrale. A Malpensa le banchine dei taxi potete trovarli agli Arrivi, piano Terra, uscita porta 4 del terminal 2 ed uscita porta 6 del terminal 1. Il comune di Milano ha stabilito un prezzo fisso per lo spostamento dalla città di Milano all’aeroproto di Malpensa, la tariffa è di 95 euro. Per l’applicazione di questa tariffa però, è necessario che sia il tassista a scegliere il percorso che più ritiene idoneo per arrivare a destinazione. Qualsiasi richiesta riguardante fermate intermedie o modifica del percorso non renderebbero più valida l’applicazione della tariffa fissa. Il prezzo potrebbe sembrare lievemente eccessivo, ma la comodità derivante dal taxi (addio a stress e confusione dei mezzi pubblici, viaggiare comodamente con il climatizzatore/riscaldamento acceso…) è innegabile.

About Luca Spinelli

SEO & webmaster di Lissone. Aiuto le PMI ad emergere su Google e da fine Luglio 2019 gestisco Atlovir. In questo blog curo le interviste di chi fa impresa in Lombardia e la sezione FAQ.

ARTICOLI CORRELATI

P.IVA. 3 step da seguire per farsi pagare quando il cliente non vuole mollare il grano.

Se si svolge un’attività professionale a favore di soggetti titolari di Partita IVA, non è …

Come farsi pagare con un decreto ingiuntivo quando il cliente non paga. Ecco costi e tempistiche per ottenerlo.

Il cliente non paga un debito? Non resta che ricorrere ad un decreto ingiuntivo, ossia …