NEWS
Atlovir / FAQ / Il cliente pazzo che ti minaccia di mandarti la GdF perché non gli hai fatto fattura quando invece gliel’hai mandata 20 volte.

Il cliente pazzo che ti minaccia di mandarti la GdF perché non gli hai fatto fattura quando invece gliel’hai mandata 20 volte.

Storia vera. Come sempre. Anni fa feci un lavoro per un cliente davvero fuori di testa. Il lavoro era semplice e da 1K, si trattava di qualcosa di abbastanza ordinario in agenzia ma per disguidi vari sfiorammo la tragedia. Il boss della situazione aveva delegato lo progetto ad un dipendente, così noi c’interfacciamo esclusivamente col dipendente. Non l’avessimo mai fatto. Il lavoro fù completato ma non rispondeva alle aspettative del boss. Il problema era che neanche il boss sapeva come voleva questo lavoro, nonostante il brief iniziale fosse stato chiaro. Il dipendente era disperato quanto noi, lui stesso si lamentava con noi della follia del suo capo che non riusciva a dire a lui nè a noi in cosa il lavoro fosse incompleto. Tira e molla abbiamo fatto modifiche su modifiche per 6 mesi (una follia che non rifarei) finché…i rapporti si ruppero.

Il progetto e lo sviluppo. La 1° minaccia.

Noi avevamo lavorato 6 mesi per 1K, su un progetto che doveva essere finito in 2 settimane. Bisognava dare uno stop e pretendere il saldo della somma fra l’altro. La follia più pura degenerò. Alla nostra richiesta di saldo e di definire un punto fermo con ultime modifiche, il boss prima minacciò un nostro webmaster (ti vengo a prendere, ecc… per intenderci), quindi un suo socio lo insultò dandogli del quaquaraquà, pagliaccio, non professionista, ecc… Non c’ero ma immagino che fosse stata una scena davvero grottesca. Quindi i 2 volponi (il boss ed il socio che per 6 mesi era rimasto occulto) ci minacciarono per iscritto di chiamare la GdF visto che non gli avevamo fatto la fattura.

Una cosa straordinaria. Si perché la fattura gli fù mandata 2 settimane dopo l’inizio dei lavori come da accordi. Successivamente fù portata a mano dal nostro webmaster e noi continuammo a rimandarla per email. Niente da fare. La presa visione non ci veniva mai data. Negarono di aver mai ricevuto fatture per email o di persona. Gli fù spedita anche via PEC dal nostro ufficio legale ma niente. Loro erano pronti a segnalarci alla GdF per evasione fiscale da 1K perché, secondo loro, non gli avevamo mai fatto fattura. Assurdo.

Minacciano di segnalazione all’AdE ma sono loro gli evasori.

Assurdo poi che loro erano evasori. Al nostro 1° incontro di proposero l’acquisto di merce per 3-4.000€ in contanti e senza fattura. Ma puoi? Ma non si saranno vergognati almeno un po’? Minacciano società che emettono regolare fattura millantando denuncie per non avergliela fatta (oh: 1 portata a mano, 5 mandata per email ed 1 mandata per PEC dall’ufficio legale) quando loro hanno una cultura del nero così profonda che propongono merce sottobanco a sconosciuti? Ma davvero?

Alla fine com’è andata?

Siamo usciti da quell’esperienza davvero schifati e tristi perché abbiamo visto una faccia dell’Italia che non volevamo vedere. Pazzi ipocriti mafiosi. Che tristezza. Alla fine comunque sapete com’è andata a finire? Ci hanno pagati con tanto di spese legali ed interessi di mora. Nè il boss nè il socio occulto però hanno avuto il coraggio di saldarci di persona, hanno dovuto mandare un altro dipendente ancora. Non ho ancora capito se era per disinteresse più totale o mancanza di coraggio nel farsi vedere. Probabilmente era la 1° visto che pagliacci del genere si comportano così da 30 se non 40 anni.

Alla fine loro sono tornati alle loro vite e noi alle nostre. 1 loro dipendente però si è licenziato ed è letteralmente scomparso. Si perché dovevamo andare in tribunale per questa storia. Quando minacci ed insulti non sei solo un cliente insolvente ma un criminale perché hai commesso reati di varia natura come diffamazione, ingiuria e minacce. I signori faccia di merda hanno avuto il coraggio di tenerci sulle spine fino a 2 giorni prima dell’udienza per farvi capire quanto ormai rodati del mestiere fossero, ci hanno saldato solamente proprio all’ultimo. Se non si trattasse solo di business la causa l’avremmo dovuta continuare visto che i reati commessi erano molteplici (almeno 3) ma abbiamo lasciato perdere. Un giorno però qualcuno che andrà fino in fondo lo troveranno. Qualcuno che abbia più tempo da perdere di noi e che gli spieghi come si vive.

About Luca Spinelli

SEO & webmaster di Lissone. Aiuto le PMI ad emergere su Google e da fine Luglio 2019 gestisco Atlovir. In questo blog curo le interviste di chi fa impresa in Lombardia e la sezione FAQ.

ARTICOLI CORRELATI

P.IVA. 3 step da seguire per farsi pagare quando il cliente non vuole mollare il grano.

Se si svolge un’attività professionale a favore di soggetti titolari di Partita IVA, non è …

Come farsi pagare con un decreto ingiuntivo quando il cliente non paga. Ecco costi e tempistiche per ottenerlo.

Il cliente non paga un debito? Non resta che ricorrere ad un decreto ingiuntivo, ossia …